relax

relax

regole per incontrarmi

  • Prenotare è altamente consigliato ed altamente raccomandato.
  • Per godere appieno dell'incontro, è necessario aver fatto una doccia da poco, ben curato, un buon odore ed alito di fresco. Si prega di essere rispettosi ed essere sempre un gentiluomo. La tua bontà, la tua generosità e la cavalleria sarà apprezzata e premiata.
  • Si prega di non più di rimanere oltre l'orario stabilito per il nostro appuntamento. Se si desidera rimanere più tempo, si prega di chiedermi se ho più tempo a disposizione e fornire donazione aggiuntiva per il tempo che si desidera spendere.
  • Le mance non sono previste, ma se vuoi sorprendermi con un regalo extra non esitare a chiedermelo oppure guarda la mia lista dei desideri.
  • Le donazioni per il mio tempo e la mia compagnia non sono negoziabili.
  • A me non interessa che tu sia bello , ma si generoso, educato e rispettoso e pulito.

giovedì 2 luglio 2015

DISABILITA' ED ESCORT

Ve la ricordate la famosa scena di Totò e Peppino a Milano? Ecco, sulla lingua non c'entra molto, noi siamo 3 amiche: Alba, Aurora, Viola. Tutte e 3 parliamo, oltre l'italiano, perfettamente altre lingue, tra cui Aurora il bergamasco doc. Siamo 3 mignotte laureate, ci piace ridere e far casino, alle volte ci piace anche fare figure da cazzo. Quando ho incontrato Viola portava gli anfibi, sono inorridita! Con calma e tanta pazienza, la sua, ha imparato che i tacchi sono il tread union con il mondo, che la gonna esiste per renderti femmina. Siamo caratterialmente e fisicamente diverse ma ci sono alcune cose che ci accomunano, una di queste è il SENSO DEL DIFFERENTE E DEL GIUSTO. 
Noi 3 abbiamo dei vissuti difficili, ma abbiamo accettato il mondo e lo abbiamo oltrepassato, con tanta fatica e dolore, alcune volte, i nostri problemi, ci hanno rese diverse e additate, ora, nella maturità ci diciamo: ma chi vuole essere uguale alle altre?.
Consideriamo disdicevole e vomitevole l'omofobia, la dipendenza da gioco, la coca, la prepotenza, la violenza anche verbale di alcuni clienti. Condanniamo tutto questo, condanniamo chi viene da noi sporco e chi viene da noi imponendo il loro prezzo, come se fosse un bene statale e non personale.
Il sesso.... bhè quello non è penetrazione, no! sono baci, sono coccole, sono giochini, sono sorrisini.
Poi ci sono clienti che non hanno nulla di questo, nulla da condannare, tutt'altro, hanno solo delle particolarità fisiche... e va bhe! io e Viola siamo BBW, Aurora trans...  non stiamo a guardare il capello. Al di là della battuta ironica è capitato a tutte noi di avere incontri con persone diversamente abili che di diverso non avevano niente se non l'estremo rispetto e la pulizia. Se alcune cose erano fattibili si facevano, se non lo erano non si facevano: consecutio logica, giusto?.
Penso che ciò che ci contraddistingue dagli animali sia l'emotività, la capacità di risolvere i problemi e provare emozioni. Cesare, già al tempo dei romani scriveva "non sei ciò che si può additare".
A me non fa impressione una carrozzina, non fa impressione la mancanza di un braccio ma mi fa impressione chi lascia la moglie alla deriva per qualche adolescente rumena, mi fanno impressione gli uomini che negano la loro paternità, mi fanno schifo chi, per avere contatti con se stesso, deve usare delle sostanze e soprattutto mi fanno schifo i boriosi, quelli pieni di sè, che credono che la loro bellezza e intelligenza possa offuscare ogni cosa.
Noi 3 non ci vergogniamo di aver avuto rapporto con disabili, noi 3 abbiamo avuto rapporto solo con uomini che hanno avuto rispetto di noi e ciò che erano solo noi possiamo saperlo.

citazione obbligatoria ALBA

Nessun commento:

Posta un commento